ALLIEVI, COSI’ NON VA!

VIBONESE – PRO CATANZARO 2-0
VIBONESE: Moscato, Febbraro, Colacchio, Pisani, Macrì B., Palmisano, Calogero (30’ st Carrà), De Giorgio (13’ st Mantegna), Di Paola (36’ st Francica), Macrì A., Franzè (36’ pt Bagnato). In panchina: Ruffa, Cutuli. All.: Galioto
PRO CATANZARO: Voce, Lauritano (16’ pt Magro), Parise (27’ st Cimino), Sirianni (6’ st Poggi), Chiarella (37’ st Epifano), Mantella, Nocita, Belcamino, Fuscà (22’ pt Guarnieri), Corasaniti, Resina (30’ pt Bruno). In panchina: Brancati. All.: Zangari
MARCATORI: 13’ pt Di Paola, 11’ st Macrì A.

Dopo l’immeritata e rocambolesca sconfitta esterna con il CSPR 94 e il triste epilogo del derby con l’Audax (per la cronaca, in settimana, il giudice sportivo ha deliberato la ripetizione dell’incontro per un malore accusato, a fine primo tempo, negli spogliatoi dal direttore di gara), un altro terribile banco di prova si è presentato sabato per i ragazzi di mister Zangari chiamati a misurarsi con la blasonata Vibonese.
La classifica deficitaria e le ambizioni importanti imponevano un approccio diverso alla gara odierna invece i giovani Aquilotti scesi in campo svogliati e con poche idee hanno rimediato contro una non trascendentale, ma ordinata , Vibonese una magra figura. Il 2 a 0 finale (goal di Di Paola al 13’ della prima frazione e di Alessio Macrì all’11’ della ripresa) a dire il vero va un po’ stretto ai padroni di casa che possono recriminare sulle tante occasioni da rete sprecate dai suoi avanti e per un calcio di rigore non concesso per un fallo di Mantella su Di Paola. Da segnalare, anche, un altrettanto netto penalty negato alla Pro dall’arbitro che giudica non punibile, allo scadere del primo tempo tempo, un atterramento in area di Corasaniti da parte di Moscato. A nulla sono valse le tante sostituzioni effettuate da mister Zangari nel corso della gara, la giornata no dei suoi ragazzi ha infatti reso vana ogni speranza di invertire l’andamento della partita e recuperare lo svantaggio. Ora occorre cambiare subito registro e trovare le giuste motivazioni e la serenità necessaria per preparare al meglio il derby con i cugini dell’Audax.

NELLA SEZIONE FOTO LA GALLERY DEL MATCH

Recent Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>